Allergie

Le allergie respiratorie sono reazioni dovute ad una risposta anomala del sistema immunitario a sostanze volatili ( allergeni ) che entrano a contatto con l’organismo attraverso l’aria respirata.

Possibili Cause

Le allergie stagionali sono generalmente provocate dal  polline e si verificano quindi in quei periodi dell ‘ anno in cui fioriscono le piante . Le allergie croniche sono provocate perlopiù da allergeni con cui si entra quotidianamente in contatto, per esempio il pelo di animale, la polvere o le piume. Di solito esiste una predisposizione  familiare.

Quali sono i sintomi?

Le allergie respiratorie possono manifestarsi con naso chiuso e/o con abbondante secrezione acquosa, starnuti, sibili respiratori, prurito nasale e agli occ hi. Questi sintomi sono legati alla liberazione di istamina da parte del sistema immunitario. L’istamina causa una serie di reazioni a catena, come edema, congestione nasale e aumento della produzione di muco .

Qual è la Cura?

I farmaci più comunemente utilizzati per alleviare i sintomi allergici sono gli antistaminici : alcuni di questi richiedono prescrizione medica, altri sono disponibili come farmaci da banco. Il sodio cromoglicato può essere assunto sotto forma di spray nasale o con un inalatore per prevenire la sintomatologia. I decongestionanti diminuiscono la congestione nasale e l’edema restringendo i vasi sanguigni delle membrane nasali e permettendo un più efficace drenaggio del muco. In caso di allergie resistenti o croniche, possono essere utilizzati i corticosteroidi per inalazione o, per le forme gravi, per via orale. Se i farmaci citati non procurano alcun beneficio, talvolta si consiglia la desensibilizzazione che consiste nell’iniettare quantità  gradualmente crescenti di allergene.

Il Farmacista Consiglia

Show Filters

Visualizzazione di 19 risultati

Visualizzazione di 19 risultati